venerdì 4 gennaio 2013

11°MOTOBEFANA DEI MOTOPATITORI

Scrivendo il primo post in un blog che tratta argomenti inerenti al mondo delle due ruote a motore, nato nei primi giorni dell’anno, mi risulta impossibile non parlare della manifestazione di dopodomani. Questo post infatti è per me quasi un dovere, non tanto perché è il primo motoraduno dell’anno o perché dopodomani è il giorno dell’epifania e neanche per il fatto che è il decimo anno dell’evento “MOTOBEFANA DELLA SOLIDARIETA” organizzata dall’Associazione di Promozione Sociale “I Patitori”. Ma mi è dovuto per l’impegno e i sentimenti sempre più forti che questi ragazzi mettono ogni anno per regalare doni e sorrisi alle persone meno fortunate (se così possiamo chiamarle).
Così sfidando pioggia e freddo sono arrivati alla XI edizione: tutto cominciò nel 2003 a Ururi un comune terremotato in provincia di Campobasso, l’anno dopo a Capena (provincia di Roma) per “Casa Loïc”, a seguire per la casa d’accoglienza “L’Arcobaleno” di Arnana (Frosinone), Casa Famiglia “La Piccola Nazareth” a Nettuno, Casa Famiglia “Il Quadrifoglio” a Sezze Romano, Casa Famiglia “Domus Bernadette” a Latina, Casa Famiglia “Casa del Fanciullo Pio XII” a Pontinia, Casa Famiglia “La Piccola Nazareth” a Nettuno, la Casa Famiglia “Utopia” di Bassiano nel 2011 e l’anno scorso alla Casa Famiglia “La Coccinella” di Anzio.
Per quest’anno si è optato di nuovo per “La Piccola Nazareth” in Via Dello Scopone località Tre Cancelli a Nettuno, come successo nel 2006 e 2010, una Casa Famiglia gestita da volontari che mettono il loro impegno per garantire un futuro ai ragazzi ospitati, con a capo la responsabile del centro “Zia Paola”, una signora che in passato ha collaborato con Madre Teresa di Calcutta.
L’appuntamento è per domenica 6 gennaio alle 10,00 in piazza della Libertà a Latina, dove si registreranno i presenti e si potrà portare doni per i bimbi e offerte in denaro da inserire in un grande bussolotto. L’invito e la partecipazione sono completamente gratuiti e aperti a tutti, sia motociclisti che non: sono invitate anche (e soprattutto) famiglie in auto o con furgoncini per caricare i doni ricevuti.

Alle 11.00 partirà il corteo, accompagnato dalla Polizia Municipale di Latina, con direzione Nettuno prima per la benedizione delle moto da parte del parroco e saluto del Sindaco di Nettuno, poi per il pranzo a offerta libera con polenta al sugo e salciccia dell’associazione dei volontari “Polentari Di Doganella”.
A seguire, prima la consegna dei regali ai bambini del refettorio, poi la “Lotteria del Motociclista” con tanti premi messi in palio dai concessionari e rivenditori (la lista dei premi è consultabile sul sito  (www.motopatitori.it), l’introito della lotteria verrà anch’esso interamente devoluto in beneficenza, e per finire ci sarà la premiazione dei motoclub ad anticipare i saluti di giornata.

Per le donazioni si consigliano beni di uso quotidiano: detersivi, alimenti (a lunga scadenza), accessori e vestiti per i bambini, ecc…
Le offerte in denaro, come negli anni precedenti, si potranno fare solo lo stesso giorno e dovranno essere inserite direttamente nel grosso salvadanaio presente in piazza che poi verrà rotto una volta a destinazione. Tutto il ricavato andrà alla Casa Famiglia: va precisato che tutte le spese e i costi dell’evento sono totalmente a carico dei soci de “I Patitori”.
Se volete fare donazioni direttamente alla struttura con bonifico bancario vi potete rivolgere al sito WWW.PICCOLANAZARETH.ORG
Inoltre, la casa famiglia ha bisogno di alcuni mobili e accessori di cui potrete trovare una lista direttamente sul sito degli organizzatori (www.motopatitori.it). Tra i donatori sono già presenti MotoScooter Life, Burgaman 400 Club e XMAX Club, mentre sono ancora senza un donatore 2 armadi con cassettiera, 2 comodini e 4 lettini. 

Per avere informazioni potete contattare il presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Fabio Porzi al numero 338.23.23.000 o alla seguente e-mail: motopatitori@libero.it.

Spero di ritrovarvi come assidui lettori ma soprattutto spero di aver colto in voi la voglia di regalare un sorriso e una speranza per il futuro per questi bambini che hanno bisogno di sentirsi tutti uniti a festeggiare.

1 commento:

  1. Di seguito sono riportati i motoclub che hanno aderito all'iniziativa di domani: BIKERS LATINA, BURGMAN 400 CLUB, COMPASSI, DRAGONE, DUCATISTI DESMOTUSCIA, DUCATI MONSTER LATINA, DUCATISTI MOTO & PASSIONE, MCPS LATINASABAUDIA, MERCENARI, MISTO STRETTO, MOTO GUZZI CLUB ROMA, MOTOSCOOTER LIFE, NERONIANI, PONTINO, SENZA TETTO BIKERS, TRIUMPHCHEPASSIONE, UNDERTAKER, XMAX CLUB, YELLOWFIRE.

    RispondiElimina

Si è verificato un errore nel gadget